extra 17-18

15 ottobre | 12 dicembre |4 febbraio | 22 aprile | 10 giugno ore 18.15

TAMBURITANGO
i ricordi del cuore

appuntamenti di teatro civile
di e con Luca Milesi e Francesco Sotgiu

“Lo sapete quale era il mio giocattolo preferito da bambino? Il pallone.” Il Campione confessa la sua intima verità mentre sta per spegnere la sua luce. E’ forse solo la sua? Il Campione è la sintesi della gente che ama il suo sport, perchè quella gente nell’infanzia è impazzita dalla gioia correndo dietro ad una palla identica alla sua.

 

31 ottobre | 25 novembre | 6 gennaio | 3 febbraio | 21 aprile | 26 maggio ore 21

ORE 21: IL GIALLO È SERVITO
da un’idea de La Compagnia dei Masnadieri
in collaborazione con Maria Concetta Liotta

Sabato sera, un giallo da risolvere e un assassino da smascherare.

Uno spettacolo teatrale interattivo e un gioco di ruolo. Al publico, vero protagonista della storia, sarà assegnato il compito di risolvere assieme all’investigatore in scena un intricato delitto. La serata comprenderà un light buffet e un drink di bevenuto.

 

I SEGRETI DEL VINO

Percorsi di degustazione guidati a cura della Masterclass Sommelier Anna Ciotti.

Il foyer dell spazio 18 B ospiterà di cinque incontri a temma sul vino alla scoperta dei loro segreti. Il calendario completo degli appuntamenti con le modalità di partecipazione sul sito www.spazio18b.com alla voce 18/Stagione.

 

dal 16 al 20 maggio

SOSTANTIVO GENDER

rassegna di corti teatrali con il patrocinio di Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “S. D’Amico”


il genere invece è un costrutto socio-culturale e cioè varia a seconda dell’epoca e della cultura in cui viviamo e delle regole sociali.
L’esistenza di un sesso biologico non basta a determinare la nostra identità, che è una realtà dinamica ed estremamente complessa, costituita dall’interazione tra sesso, genere, orientamento sessuale e ruolo di genere. Nello specifico, il sesso è determinato alla nascita,

Spazio 18B con la rassegna teatrale Sostantivo Gender vuole dare un contributo alla costruzione di una società più ricca e accogliente sotto il profilo umano, sociale e culturale,

in cui le differenze, legate in particolare alle identità di genere e di orientamento sessuale, siano portatrici di un valore. Quattro testi teatrali scritti appositamente per la Rassegna per uno o due attori si alterneranno sulla scena.